27 settembre 2018
di Alexandra
0 commenti

SpamExperts per caselle @email.it

Da questo mese l’avanzato sistema antispam e antivirus SpamExperts è disponibile anche per le caselle @email.it.

SpamExperts è l’innovativo sistema antispam che risolverà il problema dello spam nelle tue caselle professionali @email.it.

E’ basato su due potenti motori che lavorano sinergicamente per individuare il maggior numero possibile di spam, malware e virus presenti nelle email: uno è basato sui classici sistemi di filtraggio internazionali, l’altro è in grado di autoapprendere, tramite le tue istruzioni, ciò che deve essere bloccato e ciò che deve essere recapitato in casella.

Come si attiva SpamExperts?

Hai una casella professionale?

Il servizio è già incluso gratuitamente nel tuo abbonamento, devi solo verificare di averlo attivato dalla pagina dei tuoi Dati di registrazione.
Effettua l’accesso alla pagina, vai alla sezione SERVIZI OPZIONALI e seleziona Attiva dal menu a tendina di SpamExperts. Conferma l’attivazione premendo il pulsante “Salva modifiche”.

Hai una casella gratuita?

Se la tua casella è ancora sulla vecchia piattaforma, puoi ottenere gratuitamente SpamExperts in prova per 30 giorni richiedendo il passaggio gratuito alla nuova piattaforma Zimbra.
Il servizio verrà attivato automaticamente e gratuitamente insieme alla prova gratuita del servizio ZE-Pro.
Alla scadenza della prova, la casella continuerà a funzionare in modo gratuito nella versione ZE-Free e il servizio antispam tornerà ad essere quello di base.

Se invece hai una casella gratuita sulla piattaforma Zimbra (ZE-Free), puoi ottenere SpamExperts convertendo la tua email in una casella professionale ZE-Light o ZE-Pro e andando ad attivare il servizio dai tuoi Dati di registrazione.

Come agirò SpamExperts sulla mia posta?

Tutto ciò che viene filtrato dai nostri motori SpamExperts è verificabile e gestibile autonomamente tramite appositi filtri dalla tua webmail.
Il sistema individua tutti i messaggi di spam e li contrassegna con il suffisso [*SPAM*]. In questo modo sarà molto semplice e intuitivo riconoscere al volo tutto ciò che è spam e separarlo dal resto della corrispondenza. Tramite i filtri di Zimbra, inoltre, è possibile impostare lo spostamento automatico di tali messaggi in una cartella antispam.
Scopri come in questa guida »

Per qualsiasi dubbio su come attivare SpamExperts sulla tua casella, contattaci aprendo un ticket.

3 agosto 2018
di Alexandra
2 commenti

Guida all’utilizzo di alcune funzionalità della webmail Zimbra

Molti degli utenti di Email.it hanno già richiesto la migrazione alla piattaforma Zimbra. La nuova webmail, oltre ad essere più moderna e veloce, ha mantenuto molte delle funzionalità disponibili nella piattaforma tradizionale, e ne ha aggiunte altre.

Non hai ancora richiesto la migrazione per la tua casella @email.it? Cos’aspetti? Fallo ora, cliccando qui.

Nell’articolo vediamo come utilizzare al meglio la tua casella Email.it, sfruttandone le funzionalità e tutte le opzioni di personalizzazione.

1. Come abilitare la formattazione HTML delle email

Se vuoi utilizzare opzioni come la sottolineatura, il grassetto o il corsivo, dovrai abilitare la formattazione HTML del testo.

Per farlo, clicca su Preferenze dal menu in alto e poi su Email dal menu verticale a sinistra. Scorri poi fino a “Composizione messaggi” e alla voce “Componi” seleziona “Come HTML”.
Clicca infine su Salva in alto a sinistra.

2. Come modificare il nome visualizzato

Questa opzione ti permetterà di modificare il nome che viene visualizzato dai destinatari dei tuoi messaggi. In questo modo, quando qualcuno riceverà una tua email, leggerà il tuo nome e/o cognome o il nome della tua azienda, e sarai più facilmente riconoscibile.

Per impostare il nome desiderato, clicca su Preferenze e poi su Account dal menu verticale a sinistra. Nella sezione “Impostazioni account principale”, alla voce “Impostazioni per i messaggi inviati Da” inserisci il nome che vuoi che venga visualizzato.

3. Come impostare un reindirizzamento dei messaggi

Hai bisogno di reindirizzare le tue email verso un altro account di posta? Se hai una casella professionale ZE-Light o ZE-Pro puoi farlo in pochi click.

Clicca su Preferenze e poi su Email dal menu verticale a sinistra. Scorri fino a Ricezione messaggi e alla voce “Inoltra copia a” inserisci l’indirizzo dove vuoi che vengano inoltrati i tuoi messaggi.

L’opzione è molto flessibile in quanto ti consente di decidere anche se vuoi comunque mantenere una copia dei messaggi anche nella tua casella principale oppure no. Se vuoi che non ne venga mantenuta la copia, ti basterà selezionare la casellina accanto all’opzione corrispondente, come indicato nell’immmagine.

25 luglio 2018
di Alexandra
0 commenti

Email.it Special Day

Da agosto partirà l’iniziativa Email.it Special Day!



Cos’é Email.it Special Day?

E’ una giornata in cui alcuni servizi forniti da Email.it possono essere acquistati con uno sconto fino al 50% sull’abbonamento.

Come faccio ad ottenere lo sconto?

Per applicare lo sconto sull’importo dell’abbonamento acquistato sarà sufficiente inserire il codice promozione nell’apposito campo durante la procedura di acquisto.

Su quali servizi posso utilizzare il codice promozione?

Lo puoi utilizzare per scontare i servizi che di volta in volta verranno selezionati per essere acquistati a prezzo ridotto durante l’Email.it Special Day.

Dove trovo il codice promozione?

Troverai il codice da utilizzare per ottenere lo sconto nell’apposito banner nella homepage del nostro sito www.email.it e sui nostri canali social facebook e .

Il codice è cumulabile con altri sconti?

Il codice promozione Email.it Special Day è cumulabile con lo sconto degli abbonamenti pluriennali.

Ti informiamo che gli sconti per gli abbonamenti pluriennali sono aumentati: acquistando un abbonamento biennale avrai uno sconto del 5%, mentre per gli abbonamenti triennali lo sconto è del 10%.

 

Seguici sui nostri canali social per essere informato in tempo reale dell’inizio di ogni Email.it Special Day!

25 giugno 2018
di Alexandra
2 commenti

Fatti e curiosità che forse non sapevi sulla posta elettronica

Molti di voi saranno già in vacanza, pertanto questo mese abbiamo pensato di proporvi un articolo da poter leggere anche da sotto l’ombrellone, senza dover necessariamente essere a casa o in ufficio, davanti a un computer. Un paio di fatti e curiosità sulla posta elettronica e l’utilizzo che ne viene fatto.
Qual è la prima email che è mai stata inviata?
Chi è l’inventore del sistema di posta elettronica? Quante email vengono inviate ogni giorno?



Un po’ di statistica…

Un po’ di storia…

La prima email della storia fu inviata da Ray Tomlinson nel 1971 in Cambridge, Massachusetts. Il messaggio fu inviato da un computer ad un’altro che si trovava nella stessa stanza, e lo scopo di questo primo invio era verificare il funzionamento del sistema che Ray Tomlinson aveva inventato.


Lo sapevi che…

Uno dei virus con maggiore diffusione della storia si chiamava ILOVEYOU. Nel 2000, partendo dalle Filippine, questo worm ha infettato decine milioni di computer in 10 giorni. L’email “portatrice” del virus, conteneva un allegato il cui nome era LOVE-LETTER-FOR-YOU.txt (ovvero “lettera d’amore per te”).

Appena aperto l’allegato, il virus infettava il computer e si inoltrava automaticamente a tutta la lista di contatti email.

22 maggio 2018
di Alexandra
0 commenti

Come ampliare lo spazio disponibile nella tua casella PEC

Come sicuramente saprai, una delle caratteristiche principali dei servizi di posta Email.it è la scalabilità: offriamo caselle di posta elettronica che si adattano alle tue esigenze e, se le tue esigenze cambiano nel tempo, la tua casella email si adegua a questi cambiamenti. Ovvero, in qualunque momento puoi passare ad un servizio di livello superiore o inferiore, mantenendo lo stesso indirizzo, i contenuti della tua email, e senza interruzioni di servizio.

Da oggi sarà così anche per la tua casella di Posta Elettronica Certificata (PEC): stiamo mettendo a tua disposizione, oltre alla versione base, 3 nuovi tagli di caselle PEC.
Continua a leggere →

26 aprile 2018
di Alexandra
0 commenti

Come visualizzare gli accessi salvati nel tuo browser

Quando effettui l’accesso ad un nuovo sito, la maggior parte dei browser ti chiedono se vuoi salvare le credenziali di accesso.

Se acconsenti, ad ogni successivo accesso troverai i campi nome utente e password precompilati e ti sarà sufficiente cliccare sull’apposito pulsante per effettuare il login, come nell’immagine qui sotto:

Il salvataggio delle credenziali è uno strumento molto utile e utilizzato dalla maggior parte di noi; tuttavia questo strumento ci permette anche di “impigrirci” e quindi di non tenere a mente le nostre password. Cosa succede quindi, se abbiamo bisogno di sapere esattamente la password che abbiamo impostato per un determinato accesso?

E’ vero che solitamente utilizziamo gli stessi dispositivi e su questi abbiamo salvato tutti gli accessi che utilizziamo quotidianamente. Ma se dobbiamo cambiare dispositivo? In questo caso torna molto utile sapere come andare a visualizzare le password salvate sul proprio browser.

Nell’articolo di questo mese vedremo come visualizzare in chiaro i dati di accesso salvati sui principali programmi di navigazione: Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari e Microsoft Edge.
Continua a leggere →

28 marzo 2018
di Alexandra
2 commenti

La tua PEC in 5 minuti


  02 56 56 9686

Email.it mette a disposizione dei propri clienti un nuovo servizio: la registrazione telefonica di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC).
Dal 29 novembre 2013 è diventato obbligatorio per le imprese avere una casella PEC; gradualmente la normativa è stata introdotta anche per le ditte individuali e per gli artigiani e professionisti che sono iscritti ad un ordine.

 
Nell’ultimo periodo però sono in costante aumento i privati che scelgono di acquistare una casella PEC, per diversi motivi:
Continua a leggere →

27 febbraio 2018
di Alexandra
12 commenti

Cose che forse non sapevi sul corretto utilizzo della posta elettronica

Quanti punti esclamativi sono ammessi in un’email? Come ti comporti se ricevi un’email che non era destinata a te? In quali casi è consigliato utilizzare il campo Ccn:?
Nell’articolo di questo mese risponderemo a queste e altre domande riguardanti il corretto utilizzo della posta elettronica.

Seguendo queste semplici regole scriverai email più professionali, aumenterai la tua credibilità e non rischierai di inviare email dalla forma o contenuto inadeguato.
Continua a leggere →

29 gennaio 2018
di Alexandra
0 commenti

Come garantirsi il reset della password in autonomia

Sappiamo tutti che modificare periodicamente la password dei propri account aiuta a mantenere un buon livello di sicurezza. Tuttavia, a volte, cambiando la password può succedere di dimenticarsela o di fare confusione. Come fare, dunque? Semplice!

Continua a leggere →

19 dicembre 2017
di Alexandra
11 commenti

Auguri da Email.it

Lo Staff di Email.it desidera, in occasione delle festività natalizie, porgervi i migliori Auguri di Buone Feste.

Ringraziamo tutti voi che ogni giorno ci affidate la gestione della vostra posta elettronica: in particolare ringraziamo tutti gli utenti e clienti storici che ogni anno continuano a scegliere i nostri servizi rinnovando la loro fiducia in noi e dimostrandoci la loro soddisfazione.
Allo stesso modo ringraziamo tutti i nuovi utenti e clienti che hanno da poco deciso di avvicinarsi al mondo Email.it e che speriamo restino con noi per molto tempo.
Continua a leggere →