Barack Obama: 8 milioni di dollari per la pubblicità online

- | 0 commenti

Secondo una recente indagine di Clickz.com il neo-presidente americano Barack Obama ha speso  8 milioni di dollari per la sua campagna pubblicitaria online. Tra i principali siti prescelti  Google, Yahoo, e Facebook, ma anche webzine, siti di previsioni meteo e videogames online.

Il sito “preferito” da Obama e che ha ottenuto i maggiori introiti pubblicitari è stato Google con ben 3,5 milioni di dollari, seguito a distanza da Yahoo con 673.000 dollari.

Notevole importanza è stata data ai social network che hanno raccolto quasi mezzo milione di dollari. A fare la parte da leone naturalmente Facebook: il conto finale che ha pagato Obama per la propria presenza  tra gli utenti di Facebook ammonta alla ragguardevole cifra di 467.000 dollari. Spiccioli invece per il rivale storico Myspace: appena 11.500 dollari.


 

Più di 100 mila dollari sono stati spesi sul sito di entertainment per giovani Bet.com, Time Warner 337.000 dollari e WashingtonPost.com 100.000.

Ma i siti che hanno ospitato gli spazi pubblicitari di Obama non erano solamenti focalizzati sulla politica o sull’informazione. Da segnalare ad esempio la massiccia campagna apparsa sul sito di previsioni meteo The Weather Channel Interactive e su Nba.com, in contemporanea con l’avvio del campionato di basket americano.

Per assicurarsi i volti dei più giovani, Obama ha anche acquistato spazi pubblicitari in 18 giochi tramite il servizio Xbox Live di Microsoft.

“I maschi tra i 18 e i 34 anni sono gli utenti principali dei videogame“, spiega Van Baker, analista di Gartner. “Sono difficili da raggiungere perché non guardano la tv e non leggono molto”.

La pubblicità è apparsa nei giochi sotto forma di banner o immagine di Obama, assieme allo slogan “Early voting has begun “. Non mancava naturalmente il riferimento al suo sito VoteForChange.com, che consentiva agli utenti di registrare il proprio voto online.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.