Come configurare l’iPhone per le caselle @email.it (con protocollo SSL)

- | 59 commenti

iPhoneAnche in Italia è scoppiata l’iPhonemania. Sono stati ben 88 mila i dispositivi venduti nel nostro paese durante il primo week end di distribuzione. Un dato sorprendente che ci ha portato ad essere, secondo l’analista Gene Munster, terzo mercato al mondo di iPhone subito dopo Stati Uniti (400 mila) e Regno Unito (250 mila).

E, almeno per ora, gli italiani preferiscono acquistarlo in versione ricaricabile: da Vodafone fanno sapere che oltre il 70% dei dispositivi è stato venduto libero dagli abbonamenti.

Da Apple intanto arrivano previsioni di vendita stellari: si parla di oltre 10 milioni di dispositivi venduti entro la fine dell’anno.

Dopo il salto vi illustriamo come configurare l’iPhone per inviare e ricevere le mail dalla vostra casella @email.it.

Primo step: elezionate “impostazioni” e quindi “mail”

Configurazione iPhone per email.it

Ora selezionate la voce “aggiungi account”:

Configurazione iPhone per email.it

e poi “altro”:

Configurazione iPhone per email.it

Ora dobbiamo selezionare il tipo di connessione. Nell’esempio che segue, abbiamo utilizzato la modalità “pop” (più leggera e più veloce…soprattutto meno dispendiosa in termini di traffico), e (selezionato pop), iniziare a inserire i nostri dati:

Configurazione iPhone per email.it

Nell’ordine (immagine sopra):
- Nome: il nostro nome…ovvero quello che comparirà a chi riceve la mail (Es.: Paolino Paperino)
- Indirizzo: la nostra casella email.it
- Descrizione: qualcosa che ci permetta d’identificare l’account in Mail, potete anche lasciare il valore di default
- Nome host: il server pop3…quindi: popmail.email.it
- Nome utente: la nostra casella email.it (es: casella@email.it)
- Password: la password

Ora scorriamo la schermata e completiamo la parte mancante, ovvero quella dedicata all’smtp (per inviare):

Configurazione iPhone per email.it

Nell’ordine (sempre immagine sopra):
- Nome host: il server smtp…quindi: smtp.email.it
- Nome utente: la nostra casella email.it (es: casella@email.it)
- Password: la password (la stessa del pop3)
Fatto….non dovete fare altro che cliccare su “salva”

Configurazione iPhone per email.it

ed il gioco è fatto.
Chiudete impostazioni, selezionate l’icona “Mail” sul “desktop” e godetevi la vostra casella di posta @email.it!

Nota molto importante: queste periferiche utilizzando di default una connessione ssl, ovvero usano una modalità crifrata con la quale trasmettere username e password in modo totalmente sicuro. Da qualche giorno anche i server di Email.it utilizzano tali tecnologie di cifrature…con il vantaggio, in primis di rendere super-sicuri i vari passaggi di dati…in secundis, di rendere totalmente compatibili i vari ipod/iphone.

59 commenti

  1. le istruzioni sono corrette. Io sono riuscita a configurare il mio iphone 3 in un batter d’okkio

  2. buongiorno qualcuno mi sà consigliare x cortesia
    hò l’email di virgilio e con un iphon4 non riesco ad inviare le email c’è qualche buona persona che mi darebbe un consiglio su come impostare per configurarlo nella giusta maniera ?
    davide.

  3. tutto perfetto, nella ricezione tutto ok, ma nell’invio mi dice che il destinatario e’ stato rifiutato dal server perch non consente l’inoltro… ovvero????aiutoo!!!

    grazio mille

  4. salve o un iphone 4s da una settimana ho seguito la guida passo passo per mail.it ma riesco solo ad inviare ma non a ricevere potete aiutarmi? grazie a tutti

  5. niente da fare non riesco nonostante i parametri mi compare che non è possibile…sarà che teletu non è compatibile???che fare???

  6. tutto perfetto, nella ricezione tutto ok, ma nell’invio mi dice che il destinatario e’ stato rifiutato dal server perch non consente l’inoltro… ovvero????
    chiedo gentilmente una mano, grazie.

  7. Tutto perfetto. Grandioso!!!

  8. A me funziona !!! L’ho appena fato ! Grazieeee

  9. ho provato a seguire le istruzioni ma alla fine di tutti i passaggi è risultato “impossibile connettersi utilizzando SSL”…sempre più difficile questo linguaggio per me, criptato.
    Grazie

Lascia un Commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.